piattaforma e-learning

 

Obiettivi

 

La gestione del tempo è una questione di priorità e i criteri con cui definire tali priorità costituiscono attualmente un'area di apprendimento importante e decisiva nelle organizzazioni sanitarie. Saper gestire nel migliore dei modi il tempo aiuta a rientrare in contatto con le proprie priorità, rielaborandole razionalmente in modo da riconoscere le opzioni possibili e le scelte da attuare per ridurre il senso di disorganizzazione al fine di raggiungere gli obiettivi.
L’evento formativo intende, quindi, accrescere nei discenti la consapevolezza della cultura del corretto uso del tempo secondo i principi della scelta delle priorità, di efficacia ed efficienza delle risorse, attraverso l’analisi degli strumenti teorici per gestire gli obiettivi e i piani d’azione, i principi e meccanismi operativi alla base della delega, allo scopo di migliorare la gestione del tempo e concentrare le energie sulle attività strategiche in modo da aumentare la produttività.


Programma

 

  • COSA OTTENERE DA UNA MIGLIORE GESTIONE DEL TEMPO
    • Ostacoli e opzioni (Ostacoli “culturali”; “psicologici”; esterni)
    • Gestire il tempo per aumentare la produttività
  • MODELLI E STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE
    • Prioritizzazione delle attività
    • Come definire le priorità (Divisione dei compiti in base a urgenza e importanza; La
    • matrice di Eisenhower)
    • Modalità di utilizzo dell'agenda personale (Cartacea o elettronica?; “Dosare” l’agenda)
    • Calendario e To do list
  • APPROCCIO STRATEGICO ALLA GESTIONE DEL TEMPO
    • Efficacia ed efficienza
    • Riconoscere i colli di bottiglia e i vampiri del tempo (Interferenze e pressioni; La
    • gestione degli imprevisti; Imparare a "dire di no")
    • Problemi del multitasking
    • Delegare le attività
  • AZIONI DI MIGLIORAMENTO
    • Regole auree per una ottimale gestione del tempo
    • Teorie illustri per gestire correttamente il tempo (Il principio di Pareto o legge 80/20; La
    • “magia” delle scadenze: la Legge di Parkinson; La lista spuntata di Buffett)

Valutazione dell’apprendimento

  • La valutazione dell’apprendimento avverrà al termine dell’evento attraverso l’erogazione on line di un test a risposta multipla così strutturato:
    • 3 domande per ciascun credito ECM;
    • 4 alternative di risposta per ciascuna domanda.

 

Modalità di erogazione

 

Formazione a distanza con uso di materiali cartacei

La formazione a distanza avviene con fruizione individuale di materiali durevoli attraverso l'utilizzo di una PenDrive, dispositivo informatico abilitato alla riproduzione dei contenuti. 
La PenDrive consegnata all'allievo contiene il materiale didattico che lo stesso è chiamato a visionare. I contenuti didattici in formato testo o immagine sono materiale scaricabile e offrono la possibilità di essere stampati. 
Il materiale caricato sulla PenDrive è costituito dai seguenti contenuti:

  • la lezione relativa agli specifici argomenti dell'evento formativo; 
  • eventuale materiale di approfondimento, costituito da testi normativi, articoli di riviste scientifiche, casi particolari, ecc;

 

Figure professionali

 

Operatori sanitari appartenenti a tutte le professioni

 

Curricula

 

Dott.ssa Labriola Rossella

Responsabile scientifico
e autore dei materiali didattici

   

Dott.ssa Labriola Rossella Autore dei materiali didattici    

 

 

Periodo di svolgimento e durata 


Dal
: 29/05/2017

Al: 28/05/2018

N. ore formative: 5

 



Accreditamento 


Crediti ECM: 5

Codice Evento: 144-195827

 


 


Costo 

  • Costo standard: € 20

 

 

Utilizziamo i nostri cookies e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione e i nostri servizi, analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web, nel rispetto della privacy. 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie.